Gruppo di lavoro indipendente per ambienti a rischio di esplosione. Attività di ricerca, sperimentazione, consulenza, assistenza alle aziende e formazione. Informazione e documentazione sulle direttive Atex e la tutela della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro Gruppo di lavoro per la sicurezza in ambienti a rischio di esplosione. Norme di sicurezza e direttive Atex per Aziende e Imprese. Corsi di formazione, Seminari e Incontri
 
  Chi Siamo  
  L'Associazione  
  Etica e Responsabilità  
  Il Progetto  
  Contattaci  
  Reportage Gruppo di Lavoro  
  Gruppi di Lavoro  
  Comitati di Studio  
  In Programma  
  Archivio  
  Servizi e nuove Proposte  
  Documentazione  
  Quadro Normativo  
  Area Download  
  Archivio Audiovisivo  
  Direttive ATEX  
  Materiali, Zone e Categorie ATEX  
  Analisi delle Esplosioni  
  Border Line  
  La Filiera ATEX  
  Prodotti ATEX  
  Valutazione del Rischio ATEX  
  Certificazioni ATEX  
  Ispezioni e Controlli ATEX  
  Aziende a Rischio ATEX  
  Partners Tecnici  
  Partecipazioni Istituzionali  
  Media Partners  
 
  Richiesta Informazioni  
  Vuoi diventare nostro Partner?  
  Vuoi diventare Socio?  
  Regolamento ed Istruzioni  
 
 
 
 
GRUPPI DI LAVORO - IN PROGRAMMA


 

Nei prossimi mesi il Gruppo di Lavoro per la sicurezza in ambienti a rischio di esplosione si focalizzerà sugli appuntamenti e le iniziative sotto elencate.

CONVEGNI, EVENTI E SEMINARI IN PROGRAMMA PER I PROSSIMI MESI


SICUREZZA 2015 - AMBIENTI CONFINATI - AGGIORNAMENTI ATEX

28 Maggio 2015
Modena Fiere – Sala dei 400 - Via Virgilio, 70/90 (MO)

PRESENTAZIONE

A quattro anni dall'emanazione del DPR 177/2011 le criticità conseguenti ai nuovi obblighi imposti dal datore di lavoro non sono ancora state risolte.
Aspetti come la dimostrazione della Qualificazione delle aziende (da cui il decreto prende il nome), i requisiti del Rappresentante del datore di lavoro, i requisiti formativi, l'idoneità del lavoratore non sono ancora stati chiariti a livello applicativo, lasciando dubbi anche nella definizione stessa di ambiente confinato.
Il convegno si pone l'obiettivo, anche con l'analisi di casi reali, di fissare questi punti con proposte da parte degli addetti ai lavori e con la presenza di organi istituzionali.
Nell'occasione si farà il punto anche sullo stato dell'arte della normativa ATEX in ambiente di lavoro, che in numerosi casi trova la sua applicazione anche in ambienti confinati, con la presentazione degli aggiornamenti normativi in via di definizione.


mappa modena fiere

INFORMAZIONI

La preiscrizione è obbligatoria; le modalità saranno disponibili da marzo sul sito http://www.ausl.mo.it/dsp/sicurezza

  • La quota di iscrizione è di 100 € esente IVA, per iscrizioni plurime e/o anche al convegno dBA (vedi:www.ausl.mo.it/dsp) contattare la segreteria organizzativa (formazionedsp@ausl.mo.it; tel 059-3963449). Trattandosi di iniziativa accreditata ECM, l'IVA non è dovuta. La quota comprende l'iscrizione, compatibilmente con la disponibilità dei posti in Sala, gli Atti, il pranzo a buffet.
  • E' stato richiesto l'accreditamento ECM per tutte le figure professionali di Ruolo Sanitario
  • Parcheggio gratuito all'interno del quartiere fieristico


SICUREZZA 2015 è una iniziativa del progetto AMBIENTE LAVORO Il programma di AMBIENTE LAVORO XVI° Salone espositivo della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (Quartiere fieristico di Bologna, 16-16 ottobre 2015) è disponibile sul sito www.ambientelavoro.it
Ai partecipanti a SICUREZZA 2015 sarà offerto il biglietto ingresso gratuito per il Salone AMBIENTE LAVORO 2015

Comitato Promotore

  • Massimo Annichiarico - Azienda USL di Modena
  • Emanuela Bedeschi - Regione Emilia-Romagna
  • Ester Rotoli - INAIL

Comitato Scientifico

  • Stefano Arletti - Azienda USL di Modena
  • Adriano P. Bacchetta - Spazio Confinato
  • Alberto Bevini - Collegio Periti Industriali Modena
  • Giancarlo Bianchi - CIIP
  • Fabrizio Benedetti - INAIL
  • Luciano Di Donato - INAIL
  • Liliana Frusteri - INAIL
  • Augusto Gambuzzi - Ordine Ingegneri Modena
  • Adriana Giannini - Azienda USL di Modena
  • Riccardo Melloni - Università di Modena e Reggio Emilia
  • Giuseppe Monterastelli - Regione Emilia-Romagna
  • Andrea Ognibene - Collegio Geometri Modena
  • Rocco Vitale - AiFOS

Segreteria Scientifica

Stefano Arletti, Luciano Di Donato, Adriano Paolo Bacchetta

Programma e modalità di iscrizione sul sito: http://www.ausl.mo.it/dsp/dba
Per partecipare all'iniziativa è obbligatoria la pre-iscrizione da effettuarsi entro il 22 maggio 2015.
Segreteria Organizzativa: Ufficio Formazione formazionedsp@ausl.mo.it – tel.059-3963449

Programma preliminare del Convegno

  • 8.30   Apertura delle Iscrizioni
  • 9.00   Apertura del Convegno - Saluti ai convenuti – Inizio dei Lavori

    Ambienti Confinati

    Moderatori: Adriano P. Bacchetta - Spazio Confinato, European Applied Research Center for SafetyStefano Arletti – Azienda Usl Modena

    • Il decreto 177/2011: Definizioni e identificazione dei luoghi in cui è applicabile
      Luciano Di Donato - INAIL

    • L'informazione preventiva (art.3 c.1) alla luce dell'interpello 23/2014: esperienza triennale
      Lorenzo Fantini - Avvocato, già dirigente Ministero del Lavoro

    • I requisiti del Rappresentante del Datore di Lavoro Committente alla luce dell'Interpello 23/2014
      Irene Visconti – Avvocato Studio Legale Visconti

    • La qualificazione delle imprese: accesso, mantenimento, verifica, perdita. Criticità
      Riccardo Melloni - CRIS UNIMORE

    • La certificazione dei contratti di subappalto/appalto
      Flavia Pasquini - Commissione Certificazione UNIMORE

    • La Formazione negli Spazi Confinati
      Luca Lodi - AiFOS

    • Le procedure di lavoro e di emergenza: chi le deve fare
      Antonio Fucile - AIAS

    • Le Indicazioni Operative del Gruppo di Lavoro Interregionale
      Patrizia Ferdenzi - Azienda Usl Reggio Emilia

  • 12.45   Dibattito
  • 13.00-14.00   Pausa lavori - Pranzo Buffet

    Atmosfere Esplosive

    Moderatori: Stefano Arletti - Azienda Usl Modena, Adriano P. Bacchetta – Spazio Confinato, European Applied Research Center for Safety

    • Caso di studio: verniciatura a spruzzo in vasca chiusa
      Simone Mosconi , Andrea Govoni - CRIS UNIMORE

    • ATEX: La nuova direttiva di prodotto
      Giovanni Taveri - AIAS

    • Impianti elettrici in atmosfera esplosiva CEI EN 6079-14
      Maurizio Toninelli - ATEX SAFETY SERVICE

    • Gli inneschi introdotti dall'operatore
      Giuseppe Reina - ELBO

    • Verifiche degli ambienti con rischio di atmosfera esplosiva secondo le norme UNI EN
      Primo Baravelli - AIAS

    • Codice Prevenzione incendi 24/9/2014 - Aree a rischio per atmosfere esplosive
      Piergiacomo Cancelliere - Ministero Interni - Corpo Nazionale VVF

  • 17.45   Dibattito
  • 18.00   Chiusura Lavori
Programma Evento

I poster di Sicurezza

  • "OPERAZIONE ATEX CONTROL". L'importanza strategica del fattore umano nella gestione del rischio ATEX. Pacchetto di strumenti operativi
    (Daniela Gavioli ;Viola Nicolini, Carmen Caputi)

  • Applicazione del DPR 177/2011 ad alcuni casi studio: accesso agli apparecchia a pressione, attività nelle cantine vitivinicole
    (Simone Mosconi, Andrea Govoni, Adriano Paolo Bacchetta, Riccardo Melloni)

  • I contenuti e le modalità della formazione in materia di sicurezza in ambienti confinati: esperienze nel lazio in attesa dell'accordo di cui all'art. 2, lettera d) del DPR 177/11
    (R. Avizzano, A. Del Grande, P. de santis, P. desideri, F. Ferrara; E. Mastrominico)

  • La formazione negli spazi confinati
    (AiFOS)

  • I requisiti di sicurezza nelle attività svolte in ambienti sospetti di inquinamento o confinati. L'esperienza di vigilanza del Servizio PSAL della ASL di Milano
    (Nicola Delussu)

In collaborazione con:

collaborazioni

 

 


Molte altre iniziative sono in corso di definizione in tutta Italia.

I convegni possono essere strutturati approfondendo i seguenti contenuti a seconda della tipologia di interesse registrato:

  • Valutazione Rischio ATEX
  • Analisi dei Materiali
  • Documento sulla protezione contro le esplosioni art. 294
  • Classificazione delle aree secondo 1999/92/CE
  • Certificazione ATEX per marcatura CE di macchinari, impianti o strumentazioni
  • Valutazione modifiche Sostanziali di impianti esistenti
  • Certificazione ATEX di Assiemi o Insiemi
  • Dichiarazioni di Asseveramento per impianti precedenti al 2006
  • Rilevamento dei punti critici e soluzioni a riguardo
     
  • Scelta, Progettazione, Utilizzo e Manutenzione di prodotti operanti secondo standard 94/9/CE:

    - Impianti di Aspirazione, Estrazione, Bonifica e Pulizia
    - Sistemi di Filtrazione
    - Impianti Elettrici
    - Strumentazione di lavoro antistatica o ATEX
    - Rilevatori
    - Pannelli di espulsione, Soppressori, Saracinesche di compartimentazione
    - Bruciatori ed Abbattitori
    - Telefoni mobili, computer o strumentazioni di misura da utilizzare in ambiente ATEX
    - Illuminazione in ambiente ATEX
    - Macchinari di processo realizzati su commessa.
     
  • Dispositivi di Protezione, Segnaletica ed ESD in zone ATEX
  • Formazione del personale
  • Modalità e Procedure di Smaltimento, Manutenzione e Pulizia
  • Verifiche interne ed Ispezioni
  • Esperienze e casi aziendali

Il Gruppo di Lavoro per ambienti a rischio di esplosione si è sempre posto l’obiettivo di realizzare Report od Articoli di settore al fine di rendere disponibile gratuitamente il materiale tecnico offerto dagli operatori.

 

  IN PRIMO PIANO (EVENTI E NOVITA')
   
     
 
 
     
 

 SERVIZI

Gentile Visitatore, presentiamo il doumento generale di presentazione della nostra associazione.

Cliccate qui per visualizzarlo

 
     
 
 
     
     
 
Gruppo di Lavoro per la Sicurezza in ambienti a rischio di esplosione [Working Group for Safety in hazardous areas]: Tel. +39(0)51.5875720 | Email: info@safetyworkingareas.org Associazione USI [Unione Sicurezza Informazione]:Via Lucio Giunio Columella 6, 20128, Milano, ITALY - Cod.Fiscale 03109171201 Copyright © 2014 SafetyWorkingAreas.Org - All rights reserved | Policy Privacy | Powered by Fenix snc